Esclusione  temporanea

Il  donatore affetto o precedentemente affetto da una delle sottoelencate patologie o condizioni è giudicato temporaneamente non idoneo alla donazione di sangue, di emocomponenti per un periodo di tempo di durata variabile in funzione della patologia o condizione rilevata (Allegato III, DM 2 novembre 2015).

Virus o batteri vivi attenuati

4 settimane.

Virus, batteri o rickettsie inattivati/uccisi e vaccini ricombinanti

48 ore se il soggetto è asintomatico.

Tossoidi

48 ore se il soggetto è asintomatico.

Vaccino dell’Epatite B

7 giorni se il soggetto è asintomatico e se non vi è stata esposizione.

Vaccino dell’Epatite A

48 ore se il soggetto è asintomatico e se non vi è stata esposizione.

Rabbia

– 48 ore se il soggetto è asintomatico e se non vi è stata esposizione.
– 1 anno se il vaccino e’ stato somministrato dopo l’esposizione.

Vaccini dell’encefalite da zecche

Nessuna esclusione se il soggetto sta bene e se non vi è stata esposizione.